Cosa e Quando postare su Twitter: l’esperienza di Nextbit

La discussione sul momento ideale per postare sui social media e su quali tipi di contenuto postare è ampiamente dibattuta sui blog del settore.

Una soluzione può essere quella di affidarsi alle statistiche generali prodotte da alcuni esperti del settore, sicuramente interessanti in particolare per la metodologia esposta, come nel caso delle analisi pubblicate da Dan Zarrella.

La nostra convinzione è però che sia fondamentale analizzare il proprio insieme di utenti ed andare alla ricerca delle “regole” specifiche della propria audience, sfruttando alcune metodologie già collaudate come quelle applicate da Dan Zarrella ad imponenti moli di dati.

In particolare abbiamo svolto a carattere di esempio un’analisi dettagliata dei risultati ottenuti dai post su twitter che abbiamo pubblicato dal nostro account twitter.com/NextbitBI, utilizzando come metrica di performance il numero di click sul link presente nel post.  Abbiamo pertanto analizzato i tweet pubblicati nei mesi di aprile, maggio e giugno 2012, considerando solo quelli contenenti un link nei 140 caratteri a disposizione.

Quindi i risultati sono specifici per la nostra audience, composta da persone interessate ai social media,  agli analytics e alla business intelligence.

Siamo convinti che un’analisi di questo tipo debba essere svolta per avere una miglior conoscenza della proprio parco utenti e per massimizzare il ritorno degli investimenti sui social media.

Giorno della Settimana

I post che pubblichiamo il lunedì e il martedì hanno ricevuto un numero maggiore di click rispetto agli altri giorni della settimana.

Ora del giorno

I post che hanno ottenuto le migliori performance sono quelli pubblicati nelle prime ore del mattino, in particolare quelli postati alle 8, alle 10 e alle 11.

Tipo di contenuto

Abbiamo valutato che i post che contengono un retweet di un contenuto prodotto da altri ottengono più click rispetto ai post che contengono un link ad un contenuto prodotto da Nextbit, come i post del nostro blog o i rimandi alle pagine del nostro sito web.

I risultati delle analisi appena riportati sono utili per guidarci nelle nostre prossime azioni su twitter. Possiamo infatti trarre come conclusione da queste prime analisi il fatto che i post più importanti debbano essere pubblicati il lunedì o il martedì nella mattinata. Inoltre il risultato ottenuto dai post che rimandano ad un contenuto prodotto da Nextbit ci spinge a cercare di migliorare le già buone performance di questa tipologia di post.